Uno dei problemi degli appassionati di storia militare, è la fioritura della carta ( foxing) , che invade i nostri preziosi libri e manuali

Per eliminare le macchie di color caffè dai libri esiste un metodo antico.

Bicarbonato di sodio

  • Prendere una busta in grado di contenere il nostro libro;
  • inserire del bicarbonato, assieme al volume;
  • chiudere il sacchetto e lasciarlo per qualche giorno ad agire, scuotendone ogni tanto il contenuto.

Il bicarbonato andrà a eliminare la muffa, il giallo e i depositi, ravvivando e sanificando il nostro libro. Un metodo molto valido anche nel caso avessimo ereditato o trovato in soffitta dei volumi interessanti e che vogliamo recuperare.

L’alloro

L’alloro previene il decomporsi delle pagine e della carta. Se abbiamo una piantina di alloro in casa, prendiamo qualche foglia e inseriamola nei libri di valore, o, nelle librerie della taverna.

Questa azione è fondamentale nella lotta al “pesciolino d’argento”, un insetto che va ghiotto della carta e che, spesso, è l’artefice di quei buchetti che vediamo nelle pagine.

https://www.wikihow.it/Pulire-un-Libro

Sistemi complessi

Altro prodotto  per ridurre la ruggine in vecchi libri e documenti è il Sodio boroidruro

https://www.laboratoriumdiscounter.nl/it/sostanze-chimiche/a-z/n/boroidruro-di-sodio/

Download (PDF, 2.6MB)

Download (PDF, 19.6MB)

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here